Lo schema del disturbo ossessivo-compulsivo

Lo schema e il rimedio

Autore: Dott. Marco Stefanelli - Psicologo, Psicoterapeuta

Risorse esterne

Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) può essere descritto attraverso uno schema, elaborato da F.Mancini, che illustra chiaramente come funziona la mente della persona che presenta la sintomatologia.

L’evento che attiva i pensieri ossessivi può essere un fatto concreto, un’immagine, una sensazione, un’emozione o un pensiero che, interpretato dal soggetto come una minaccia di colpa o di contaminazione, genera un notevole stato d’ansia. Per prevenire o fronteggiare la contaminazione da sostanze disgustose o la colpa per irresponsabilità, la persona mette in atto un serie di tentativi di soluzione che includono:

  • compulsioni / rituali di controllo, lavaggio, ordine;
  • evitamenti;
  • richieste di rassicurazione;
  • ruminazione.

Dopo aver adottato tali comportamenti, la persona critica la sua eccessiva preoccupazione ed i provvedimenti presi per far fronte alla minaccia percepita, soprattutto considerando le conseguenze dannose che spesso hanno nei diversi contesti di vita (difficoltà nelle relazioni familiari, sociali, lavorative). Al fine di limitare i sintomi, fonte di marcato disagio, la persona cerca di sopprimere i pensieri intrusivi e bloccare i rituali e/o utilizza delle strategie che paradossalmente, tentando di prevenire lo stimolo ansiogeno o contenere in anticipo i rituali, hanno l’effetto di rinforzare ed incrementare le ossessioni mantenendo così il disturbo.

La terapia cognitivo-comportamentale risulta efficace poiché va ad intervenire sui meccanismi di mantenimento suddetti, spezzando i circoli viziosi e favorendo così la riduzione dei sintomi ed incrementando il benessere della persona.

Bibliografia:
Dettore D. Il disturbo ossessivo-compulsivo – Caratteristiche cliniche e tecniche di intervento McGraw-Hill, 2003
Perdighe C., Mancini F. Elementi di psicoterapia cognitiva Fioriti, 2008
Sassaroli S., Lorenzini R., Ruggiero G.M. Psicoterapia cognitiva dell’ansia Raffaello Cortina Editore, 2006

Foto di Dott. Marco Stefanelli

L'articolo Lo schema del disturbo ossessivo-compulsivo è stato scritto da Dott. Marco Stefanelli: Psicologo, Psicoterapeuta

Zone di ricevimento: Roma (RM)

Chiedi un consulto privato a Dott. Marco Stefanelli

Nome:
Email:
Tel.:
Richiesta: