Ipnosi

L’ipnosi può essere definita come una alterazione temporanea dello stato di coscienza durante la quale è possibile apportare dei cambiamenti funzionali e momentanei negli aspetti riguardanti il comportamento, la percezione e la memoria.

Durante una seduta di ipnosi il soggetto sperimenta la cosiddetta esperienza di trance vissuta generalmente come uno stato di benessere e di rilassamento profondo. persona Alcuni studi evidenziano come tra gli effetti dello stato di trance siano presenti un'integrazione tra memoria e apprendimento e l'attivazione di nuove vie neuropeptidiche, nonché l'inibizione della produzione degli ormoni che generano stress.

La trance terapeutica che si verifica durante l'ipnosi aiuta il soggetto a valicare i limiti delle proprie strutture e credenze permettendo così la possibilità di utilizzare nuovi modelli dalle caratteristiche più funzionali. Il soggetto è in grado così di riorganizzare le proprie risorse psicologiche utilizzando le proprie capacità coerentemente con le sue esperienze.

Nel corso dello stato di trance si possono verificare fenomeni come: amnesia e/o ipermnesia, analgesia, regressione dell'età, dissociazione,catalessi, alterazione nelle percezioni temporali.

Ultimi articoli su Ipnosi

Numero articoli etichettati con questa terapia: 9