Terapia Psicosomatica

La Terapia Psicosomatica concepisce l'uomo come il prodotto tra la mente e il corpo. Secondo tale approccio ogni patologia è la conseguenza di conflitti a livello psichico e blocchi emotivi capaci di produrre danni sia funzionali che organici. I conflitti psichici si inseriscono in un quadro complesso che comprende fattori culturali e sociali, genetici e ambientali. La malattia è così la risultante di un contesto allargato nella vita della persona, all'interno del quale confluiscono e interagiscono più variabili tali da richiedere la ricerca di soluzioni multimodali.

La Terapia Psicosomatica utilizza una pluralità di approcci per aiutare la persona a enucleare i propri blocchi emotivi. Le tecniche comprendo pratiche artistiche come danzaterapia, canto, teatroterapia. Oppure l'Ipnoterapia e tecniche di rilassamento, training autogeno, psicoterapia individuale e psicoterapia sistemico relazionale per citarne alcune.

Ultimi articoli su Terapia Psicosomatica

Numero articoli etichettati con questa terapia: 3